la bellezza

Oggi ho terminato come mio solito una nuova poesia. Parlava della Natura, la sorella minore della società umana e riflettevo sul fatto che spesso questa nostra superiorità ci conduce al disprezzo verso quest’ultima, così gracile e indifesa. Il semplice gesto di strappare un filo d’erba o un fiore dalla terra su cui cresceva è una vita distrutta. da lì tragedie ben più gravi di sfruttamento ambientale che la Natura vive quotidianamente senza ribellarsi all’insensata razzia. Riflettere sul nostro impatto sulla terra è un dovere, portare altra gente a questo stesso pensare è il coltavare uno stile di vita civile. Perchè il male non dovrebbe subirlo nessuno, nemmeno a chi non è data parola.Perchè è la bellezza che ci rende vivi! Posso quindi confermarvi che questa vita e questa filosofia è già presente nell’animo della vostra Stroryteller ❤

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...